Italiano | english | 中文 | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

GABRIEL LALATTA
GIOCHI NELL'ARIA

 
Mart
12 febbraio 2015 / 15 marzo 2015
"Fabbrico giochi e stimolo sogni per chi non è ancora convinto dell’assurdità della vita."
Gabriel Lalatta
 

Il Mart presenta, per la prima volta in uno spazio museale, l’opera di Gabriel (Gabriele) Lalatta Costerbosa, avvocato bolognese che, a partire dagli anni Ottanta ha dato vita a una solitaria e originale attività scultorea. Influenzato anche dall’amico Bruno Munari, Lalatta assembla molteplici e disparati materiali di recupero, autodefinendosi un creatore di giochi da offrire a sguardi innocenti e curiosi, come quelli dei bambini.


Il poeta Roberto Roversi di queste sculture ha scritto: “frammenti di cose sollevati da venti sottili, disposti ad indugiare, straordinariamente armonici e leggeri”; mentre Bruno Munari parla di incisioni mobili nell’aria che si offrono a noi come “stimoli della percezione” per rieducare lo sguardo.

Nel delicato equilibrio di questi Giochi, affidato spesso a magneti e fili di ferro, il divertissement si intreccia a sapori surreali e a numerosi richiami, seppur involontari,  a grandi figure dell’arte italiana del Novecento, tra cui il roveretano Melotti e lo stesso Munari.

A cura di Federico Zanoner, curatore e archivista del Mart, con la collaborazione di Carlo Tamanini, responsabile dell’Area educazione, la mostra mette in luce la funzione didattica delle creazioni di Lalatta.
Il visitatore è così invitato a scoprire la varietà di forme e significati della realtà, al mutare dei punti di osservazione, e a ritrovare nei frammenti di oggetti gli elementi per la creazione di personali invenzioni poetiche, latenti in ognuno di noi.

Le mostre in corso

Le mostre in corso

scopri