Italiano | english | 中文 | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

Fortunato Depero - Grattacieli e tunnel, 1930. Tempera on paper, 68 x 102 cm. Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto
Fortunato Depero - Grattacieli e tunnel, 1930. Tempera on paper, 68 x 102 cm. Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

Italian Futurism, 1909–1944
Reconstructing the Universe

 
Solomon R. Guggenheim Museum, New York
21 febbraio 2014 / 01 settembre 2014
 
S

abato 15 febbraio 2014, durante la conferenza stampa di presentazione dell’Annual Report 2013, Cristiana Collu, direttore del Mart di Rovereto e Franco Bernabè, presidente uscente, hanno sottolineato l’importanza strategica delle partnership nazionali e internazionali finalizzate all’organizzazione delle cosiddette mostre “Extramuros”. Movimentando opere, idee e persone il Mart consolida la propria credibilità e condivide progetti e visioni culturali.

A una settimana di distanza, il 21 febbraio 2014, è stata inaugurata "Italian Futurism", la grande mostra sul futurismo al Guggenheim Museum di New York che espone, tra le altre, ben 38 opere provenienti dal Mart: sono quelle di Fortunato Depero, Giacomo Balla, Tullio Crali, Gino Severini, Enrico Prampolini e Thayaht.

 

a cura di Vivienne Greene