Italiano | english | 中文 | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

  • Alessandro Mendini - La poltrona di Proust, 1978 - Musée des beaux-arts de Montréal
  • Il modo italiano - sale espositive
  • Gaetano Pesce - “La mamma” poltrona e poggiapiedi, 1969 - The Montreal Museum of Fine Arts – Liliale and David M. Stewart Collection
  • Ettore Sottsass - Piatto da frutta Murmansk, 1982 - Musée des beaux-arts de Montréal. Collection Liliane et David M. Stewart
  • Luigi Otani in collaborazione con Ceramica Gatti di Faenza - San SebastianSaggitario, 1995 - Collezione privata, courtesy Galleria dello Scudo, Verona
  • Vanessa Beecroft - The Ponti Sisters, 2001 - Courtesy Deitch Projects e l’artista, New York
  • Fortunato Depero - Festa della sedia, 1927 - Mart

Il Modo Italiano
Design italiano e avanguardia nel XXesimo secolo

 
Mart Rovereto
03 marzo 2007 / 03 giugno 2007
L'esposizione del Mart "Il modo italiano" è una proposta innovativa e di grande respiro, sui temi del design e del suo rapporto con le arti visive e con la produzione industriale nel corso del XX secolo.
 
"I

l modo italiano" presenta 380 oggetti, dal 1890 a oggi, con uno sguardo che non si limita a pittura, scultura, fotografia e disegni architettonici, ma che spazia dai mobili alle creazioni in vetro, dalla moda alla ceramica.
Le opere, in arrivo da collezioni pubbliche e private italiane e internazionali, ricostruiranno negli spazi del Mart la complessità di quel particolare clima creativo che ha contraddistinto l’Italia nel corso del Novecento.
L’ innovativo taglio del progetto consiste nel testimoniare la contiguità di molte discipline artistiche che hanno favorito lo sviluppo del design europeo.

 

La creatività italiana, in quel contesto, si è rivelata capace di anticipare gusti e tendenze che si sono poi espressi al massimo nel design, ma anche nella pittura e nella scultura. Se tutte le arti, nel corso del Novecento, hanno contribuito all’apertura dell'Italia alla modernità, nel design, in particolare, il nostro paese ha conquistato un ruolo di leader a livello mondiale a partire dal secondo dopoguerra.
L’indagine de “Il Modo Italiano” scaturisce dalla scelta del Mart di presentare progetti espositivi che facciano dialogare le varie arti, nella consapevolezza che non c’è un’unica “via maestra” della cultura e dell’esperienza artistica.
 

A cura di Giampiero Bosoni e Guy Cogeval,