Italiano | english | 中文 | Deutsch
MART

museo di arte moderna
e contemporanea
di trento e rovereto

  • Braccio di FerroKing Features Syndicate, 1968 - disegno di Bud Sagendorf
  • Flash Gordon © Universal, 1936
  • Diabolik © Astorina, 1962
  • BarbarellaDe Laurentiis-Marianne, 1967 Jane Fonda
  • X Men © 20th Century Fox, 2000
  • Dick Tracy © Republic, 1938

Cinema & fumetto. I personaggi dei comics sul grande schermo

 
Mart Rovereto
26 maggio 2006 / 17 settembre 2006
Da Arcibaldo e Petronilla a Batman, il mondo dei comics e quello del cinema a confronto. Al Mart una mostra svela differenze e affinità dei due media più famosi del Novecento.
 
L

a nascita ufficiale del cinema, corrispondente alla prima proiezione pubblica che i fratelli Lumière effettuarono a Parigi il 28 dicembre 1895, precede di qualche settimana quella del fumetto, con la comparsa del personaggio “The Yellow Kid” sul quotidiano “New York World”: era infatti il 16 febbraio 1896 quando Richard Felton Outcault pubblicava la prima tavola di quello che viene ritenuto, ormai simbolicamente, il primo eroe dei comics.
Non è quindi un caso che tra i due media esistano da oltre un secolo significativi rapporti, sia per mezzo delle trasposizioni di comics su pellicola sia per le influenze cinematografiche nei fumetti, e che oggi si assista ad un massiccio ritorno su pellicola degli eroi disegnati. 

Lo scopo che si prefigge la mostra “Cinema & Fumetto” è di evidenziare la rete di relazioni che i due media hanno intrattenuto, rivelando una non comune capacità di ridefinire l’immaginario collettivo, attraverso l’uso della narrazione per immagini. Accompagnando e spesso addirittura anticipando modi e tematiche del Novecento, film e fumetti hanno interagito con esiti artistici talvolta altissimi e, al tempo stesso, riuscendo ad essere perfettamente fruibili dal grande pubblico.
 

 

In un suggestivo allestimento, la mostra si snoda cronologicamente, partendo dai primi anni del Novecento per arrivare ai giorni nostri, dando spazio alla produzione americana ed europea e presentando 34 personaggi documentati grazie agli oltre 350 pezzi originali esposti: manifesti cinematografici – spesso accompagnati dai bozzetti originali – tavole e strisce dei comics, costumi, foto di scena, colonne sonore, pubblicazioni dell’epoca.  

A cura di Roberto Festi.
Ideata da esaExpomostre.